Italia Parchi - il portale dedicato a tutti i parchi italiani
Sei in Parchi naturalisticiCascata delle Marmore

Cascata delle Marmore

Una delle cascate più alte d'Europa

212BBFC3C92E0313AD24771DD90E9288.jpgA601826A49B48E514B08848220AE7669.jpg1C420F0BAB63326BDECCA18DD321D5D1.jpgEAFDED43F19114FA30B14142E2B3D15D.jpg4BC65DD8309E36F432DDFD14A953D156.jpg65AF5872CA39BC9BCBB918AFCE684703.jpgB73C06600B488D1130C4E620D5B1964D.jpgbalcone.jpg27009A41A2CAE9A922589A530B227E2E.jpgE6D2330B612BEE367857D32A6D6039FD.jpgAC7A04FE6826633A7E7E63CE93080CD0.jpg008E4F6E73452B2FC6974FBCAA52161D.jpg
La Cascata delle Marmore, distribuita su tre salti spettacolari con un dislivello di 165 m, si trova a pochi chilometri da Terni, in un'area naturalistica di rilevante interesse all'interno del Parco fluviale del Nera.

Il suo aspetto attuale è frutto di secoli di interventi dell'uomo sull'ambiente naturale, a cominciare dall'epoca romana. Fu il console Curio Dentato infatti, il primo a tentare la bonifica della pianura reatina canalizzando le acque del fiume Velino per farle precipitare nella sottostante gola del Nera.

La visita alla Cascata può cominciare sia dal Belvedere Inferiore, dal quale è possibile ammirarla nella sua interezza, che dal Belvedere Superiore, o Specola, costruita da papa Pio VI nel 1781, che si affaccia sul primo spettacolare salto del fiume Velino e da cui, al verificarsi di particolari condizioni atmosferiche, è possibile ammirare il suggestivo arcobaleno delle Marmore.

Un sentiero storico, percorribile a piedi in circa 20 minuti, collega i due punti di accesso. Lungo il suo percorso si incontrano delle grotte naturali scavate nel travertino, in cui sono stati rinvenuti numerosi reperti come vasi e oggetti dell'Età del Bronzo oggi esposti nel Museo Archeologico di Terni, ed il tunnel che porta al Balcone degli Innamorati, sotto il primo salto della Cascata, alto circa 90 m.

L'area escursionistica dispone di altri 4 sentieri di diversa difficoltà che si inerpicano nella vegetazione di lecci, ginepri, bossi, felci e capelvenere, con scalette e ponti in legno, ed offrono scorci panoramici mozzafiato sui canyon scavati nella roccia dal fiume.

Il sentiero di Pennarossa, situato sul versante meridionale dell'omonimo monte, è il più turistico, consente infatti una visione completa dei 3 salti del Velino, con il costante e suggestivo fragore delle acque come sottofondo. Nelle vicinanze è inoltre visibile il Ponte del Toro, ponte romano di età Augustea.

Dal 1929 le acque del Velino vengono deviate per alimentare la centrale idroelettrica di Galletto
Per consentire ai visitatori la visione della Cascata alla sua massima portata, sono stati stabiliti degli orari in cui, dopo un segnale acustico di avvertimento, vengono aperte le paratoie di regolazione ed in pochi minuti la Cascata torna alla sua massima potenza e bellezza. E' bene quindi informarsi prima per godere appieno di questo spettacolo indimenticabile.

Il Parco della Cascata delle Marmore dispone di punti di ristoro ed area picnic, propone visite guidate a tema (animate per bambini, botaniche, in notturna, alla scoperta delle grotte), ed offre la possibilità di praticare sport acquatici come Rafting e Torrentismo sulle impetuose rapide del fiume Nera.
Aperto tutti i giorni dalle 11:00 alle 17:00, dalle 10:00 alle 18:00 nei fine settimana e nei festivi.
Da marzo aperto fino alle 18:00 anche nei giorni feriali e fino alle 22:00 il fine settimana e i festivi. Da maggio orario di apertura anticipato alle 9:00 nel fine settimana e nei festivi e chiusura alle 19:00 nei giorni feriali, da giugno a settembre aperto tutti i giorni fino alle 22:00.
Il sabato e la domenica il rilascio dell'acqua è dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 21:00 (10:00/13:00 e 15:00/22:00 da maggio ad agosto).
Da novembre a febbraio il rilascio dell'acqua avviene solo nel fine settimana, inoltre nei mesi di dicembre e gennaio la zona escursionistica è chiusa per ragioni climatico-ambientali. Sarà comunque possibile accedere al Belvedere, sia Superiore che Inferiore, ed al Sentiero n.4 Belvedere Pennarossa.

Gli orari sono soggetti a variazioni a seconda delle stagioni dell'anno, per ulteriori informazioni consultare le tabelle del Sito Ufficiale.


Tariffe
Intero: € 10
Ridotto: € 7 
(bambini dai 6 ai 14 anni, over 70)
Gruppi: € 6 (almeno 15 persone, cui è corrisposta una gratuità ogni 15 paganti)
Scuole: € 5 (2 insegnanti/accompagnatori gratis per classe)
Gratis i bambini fino a 5 anni, i residenti nel Comune di Terni, disabili e loro accompagnatori.

Indirizzo:
Piazzale Felice Fatati, 6
05100 Collestatte Piano (TR)

In auto:
Da Terni, per l'accesso dal Belvedere Inferiore: seguire le indicazioni per la S.S. 209 Valnerina in direzione Visso - Norcia - Cascia. Dopo 7 km si raggiunge il parcheggio e la biglietteria.
Per l'accesso dal Belvedere Superiore: seguire le indicazione per la S.S. 79 in direzione Rieti, dopo circa 10 chilometri, nei pressi del centro abitato di Marmore, si raggiunge il parcheggio e la biglietteria.
Un'emozione da favolaUn'emozione da favola
La CascataLa Cascata
Le visite a 360°Le visite a 360°
ArcobalenoArcobaleno
Prima di usufruire delle informazioni di questa pagina, l'utilizzatore è tenuto a verificarle attraverso il sito o i canali ufficiali del parco. 
ItaliaParchi.it non si ritiene responsabile per eventuali errori, omissioni o cambi di programma.
Per qualsiasi tipo di segnalazione contattateci all'indirizzo email segnalazioni@italiaparchi.it